Cerca nel blog

martedì 11 aprile 2017

Le nostre anime di notte a cura di Barbara Chiuzzi

Autore: Kent Haruf
Titolo: Le nostre anime di notte
Genere: Narrativa straniera
Pagine: 171
Data di pubblicazione: 2017
Casa editrice: NN Editore



La storia dolce e coraggiosa di un uomo e una donna che, in età avanzata, si innamorano e riescono a condividere vita, sogni e speranze. Nella cornice familiare di Holt, Colorado, dove sono ambientati tutti i romanzi di Haruf, Addie Moore rende una visita inaspettata a un vicino di casa, Louis Waters. Suo marito è morto anni prima, come la moglie di Louis, e i due si conoscono a vicenda da decenni. La sua proposta è scandalosa ma diretta: vuoi passare le notti da me? I due vivono ormai soli, spesso senza parlare con nessuno. I figli sono lontani e gli amici molto distanti. Inizia così questa storia di 
amore, coraggio e orgoglio.





   Finito e non ho molta voglia di parlare, avrei più che altro voglia di rannicchiarmi in un angolo per pensare. Fragilità, coraggio, solitudine, speranza, egoismo, fiducia... Sono queste le prime parole che mi vengono in mente se penso a ciò che ho appena finito di leggere. Un bambino triste che non vive una bella situazione famigliare si riprende facilmente quando è in compagnia di sua nonna e del suo cane, entrambi sono stati traditi da chi amavano di più, ma insieme superano gli ostacoli e ritrovano la serenità e la fiducia l'uno nell'altro...

Una coppia di anziani signori decidono con grande coraggio di infischiarsene del giudizio della gente e di intraprendere insieme un percorso che non li farà più sentire soli, si sentiranno legati da un amore profondo che andrà oltre l'amore fisico. Dei figli tremendamente egoisti faranno di tutto per dividerli senza pensare neanche per un minuto che così facendo rovineranno la vita di due persone negli ultimi anni che gli restano, cosa che purtroppo succede molto spesso! Speranza perché Kent Haruf ci ricorda che non esiste un'età e un tempo per ritrovare la felicità, tutto è possibile sempre, fragilità perché i cuori e le anime di tutti i personaggi del libro, nessuno escluso, hanno vissuto esperienze negative che li ha resi fragili e delicati…
È un bellissimo libro che merita di esser letto.

Nessun commento:

Posta un commento